Tirana »

Tirana è la capitale dell'Albania dal 1920. È una città relativamente nuova, fondata nel 1614 da Sulejman Bargjini, un proprietario terriere della regione di quel tempo. La città ha cominciato a svilupparsi all'inizio del diciottesimo secolo. Oggi Tirana non è soltanto la città più popolata dell'Albania, ma anche il centro politico ed economico più importante del paese. Nel centro di Tirana, nella piazza di Scanderbeg, si trova la moschea di Ethem Bey, costruita durante gli anni 1789 - 1823, e la Torre dell'Orologio, con un'altezza di 35 metri, costruita nel 1830. Anche il Palazzo della Cultura, che alloggia il Teatro del Balletto e dell'Opera e la Biblioteca Nazionale, si trova nella piazza di Scanderbeg. A Tirana ci sono inoltre altre istituzioni importanti come il Museo Storico Nazionale, il Museo dell'Archeologia, il Museo delle Scienze Naturali, il Museo di Filatelia Albanese, la Galleria Nazionale delle Belle Arti, il Centro di Cultura Internazionale, ecc. Dal "Cimitero dei Martiri" dove si trova il monumento "Nene Shqiperi" ("MadreAlbania") è possibile ammirare una bella vista della città. Anche il Mar Adriatico e la Montagna di Dajti sono vicini alla città. Un gran parco con un lago artificiale è situato nel sud della città.

Con la nostra guida in lingua italiana avrai la certezza di vedere il meglio di Tirana.